Home / Politica / Regionali 2013, dubbi su alcune firme. Durante: “Sono convinto che tutto si risolverà per il meglio”

Regionali 2013, dubbi su alcune firme. Durante: “Sono convinto che tutto si risolverà per il meglio”

Elezioni regionali del Molise 2013: sarebbero 20 le persone chiamate in causa dal sostituto D’Angelo per la raccolta  delle firme di sottoscrizione delle liste elettorali ritenute, in parte, di dubbia legittimità e, in qualche caso, false. Al momento, c’è stata la chiusura delle indagini e per ogni singolo soggetto è stato aperto un fascicolo personale in Procura. Intanto, il presidente del Consiglio comunale di Campobasso, Michele Durante, sul suo profilo Facebook dice la sua. “Amici buon pomeriggio, mi sta accadendo qualcosa della quale ritengo giusto e doveroso informarvi. Ho ricevuto, con molte altre persone, comunicazione di un’indagine relativa a una presunta irregolarità nelle autentiche di 4 firme nelle sottoscrizioni delle liste alle elezioni regionali del Molise del 2013. Sono mortificato e provo una profonda amarezza per quanto sta succedendo. In questi sette anni e mezzo di attività da amministratore ho autenticato decine di migliaia di sottoscrizioni per i referendum, le elezioni e le leggi di iniziativa popolare; mi sono reso disponibile anche per i miei avversari politici, cercando di aiutare i processi democratici; sono entrato nelle case dei cittadini, non solo a Campobasso che è la mia città, per raccogliere firme e alle volte per vedersi sbattere la porta in faccia, e so di non aver mai generato un falso. Ho avuto sempre fiducia nelle persone che hanno partecipato con me alle procedure elettorali e di raccolta firme, e sono convinto che tutto si risolverà per il meglio.
Un caro saluto e buona serata”

Di Giuseppe Saluppo

Potrebbe Interessarti

Romagnuolo: “San Stefar, assurda situazione”

“Chiedo che si faccia immediatamente piena luce su una vicenda che, secondo il mio punto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*