Home / Campobasso / Il questore Pagano vicino ai minori in difficoltà
????????????????

Il questore Pagano vicino ai minori in difficoltà

il Questore Dott. Raffaele Pagano ha fatto visita, insieme al Vicario Dott.ssa Alessandra Faranda Cordella, ad un istituto religioso di Campobasso che si occupa da sempre dell’accoglienza dei minori in difficoltà al fine di esprimere la propria vicinanza e quella del personale della Polizia di Stato, agli Enti che si occupano dell’assistenza di questa particolare fascia debole. La vicinanza si è voluta concretizzare anche in una raccolta fondi operata tra il personale della Questura in favore dell’Associazione PADIF (Padre Annibale di Francia) che, con i suoi volontari, contribuisce fattivamente al sostegno di queste attività. Nel clima gioioso caratterizzato dai festeggiamenti del Martedì Grasso che chiudono tradizionalmente il Carnevale, è avvenuto lo scambio di ringraziamenti reciproci – a cui si riferisce la foto allegata – confermando la piena collaborazione da parte della Polizia di Stato a tutte le esigenze che si manifestano in questa complessa e meritoria attività di solidarietà verso i minori in difficoltà.

La Polizia di Stato ha sventato un furto di rame che si stava perpetrando sulla tratta ferroviaria San Martino – Guglionesi. La decorsa notte, infatti, su segnalazione di un addetto delle Ferrovie dello Stato, gli agenti di una Volante del Commissariato di P.S. di Termoli intervenivano sul posto e riuscivano a mettere in fuga i ladri, senza che gli stessi potessero asportare alcunchè. Dalle prime indagini compiute, unitamente al personale della Polizia Ferroviaria di Termoli, sembrerebbe che tre individui stessero tentando di impadronirsi dei cavi di rame che permettono il funzionamento delle linee elettriche della ferrovia in questione.

 

Di Giuseppe Saluppo

Potrebbe Interessarti

Campobasso, non ci sto

di Giuseppe Saluppo Non ci sto. 13 consiglieri di maggioranza, hanno deciso di votare l’accordo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*