Home / Politica / “Primarie per il candidato presidente? Parola all’Assemblea”

“Primarie per il candidato presidente? Parola all’Assemblea”

“In Molise Matteo Renzi ha e c’è stata una grande partecipazione. A livello nazionale il Molise ha ottenuto uno ‘splendido bronzo’, dopo Puglia e Basilicata, per affluenza ai seggi. Se c’è stato un po’ di calo rispetto alle precedenti primarie è anche perché la vittoria di Renzi era quasi scontata, si trattava di giocare una sorta di Juventus-Perugia, utilizzando un termine calcistico, da qui il minor pathos nella partecipazione”. Non ha avuto dubbi, il segretario regionale del Pd, Micaela Fanelli, nel tracciare le linee nel corso della conferenza stampa. E’ chiaro, che è saltata fuori anche la questione legata allo svolgimento delle Primarie per la scelta del candidato alla presidenza della Giunta regionale. L’assemblea si terrà il prossimo 27 maggio. “Se fare o meno le primarie per la scelta del candidato governatore decideranno gli organi di partito, tenendo conto anche dell’opinione che sarà espressa dalle segreterie delle altre formazioni di centrosinistra, che convocherò al più presto . Una parte del partito è per una conferma, valutando positivamente l’operato di Paolo di Laura Frattura e dell’amministrazione regionale. Alcune decisioni le abbiamo condivise, in altre come segreteria siamo stati da pungolo, ma credo ci sia necessità di una discussione ampia e allargata. Il tema è all’ordine del giorno dell’assemblea regionale del 27 maggio”. A caldo, il pensiero è caduto anche sulla sentenza di Bari. “Esprimo rispetto e fiducia nei confronti dei giudici – ha affermato Micaela Fanelli – e rispetto e fiducia nei confronti del presidente Frattura, al quale va il mio sostegno personale e quello del partito. Sono sempre felice quando in regione qualcuno è considerato non colpevole. Iorio chiede le dimissioni di Frattura? Non c’è alcuna connessione tra la vicenda giudiziaria e la questione amministrativa. Si tratta di una strumentalizzazione politica, dovuta al gioco delle parti”

Di Giuseppe Saluppo

Potrebbe Interessarti

I Cinque stelle presentano la mozione di sfiducia a Frattura

I consiglieri regionali del Movimento Cinque Stelle, Antonio Federico e Patrizia Manzo, in merito alla …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*