Home / Politica / Presidente Consiglio regionale, una carica da cinque anni

Presidente Consiglio regionale, una carica da cinque anni

E’ passata in commissione consiliare regionale, con il voto contrario di Greco e Facciolla, la proposta di modifica dello Statuto della Regione Molise nella parte che vuole, oggi, la durata in carica del  presidente del Consiglio regionale in due anni e mezzo. Secondo la nuova formulazione dell’articolato, il presidente del Consiglio potrà restare in carica cinque anni. La proposta, ora, dovrà essere approvata dal Consiglio regionale. Ad oggi, non sono mancate le polemiche in merito a tale indicazione perchè si ritiene possa essere solo una blindatura per l’attuale presidente, Salvatore Micone. Una blindatura politica che, però, ha fatto storcere più di qualche muso all’interno della stessa maggioranza. Bisognerà vedere, ora, come sarà l’orientamento sul voto in aula consiliare.

Di Giuseppe Saluppo

Potrebbe Interessarti

Lega, tutti contro Mazzuto. Si dimettono altri tre coordinatori

Continua inesorabile l’emorragia nella Lega molisana, una lunga storia che sembra infinita dove, da una …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*