Home / Sanità / Precari sanità, i concorsi entro l’anno

Precari sanità, i concorsi entro l’anno

Siglato, dopo un serrato confronto che ha coinvolto le organizzazioni sindacali della dirigenza medico sanitaria ed il commissario ad acta/presidente della Regione Molise, il Protocollo d’intesa Regione – Sindacati sulla vertenza precari nella sanità. A darne notizia il sindacato ANAAO ASSOMED che, attraverso il segretario Giuseppe Attademo, dichiara: “Utilizzando tutti gli strumenti normativi in vigore si è stabilito di indire i concorsi entro la fine del corrente anno. Il 50% dei posti è riservato ai precari in possesso dei requisiti previsti: tre anni di servizio al 31 ottobre 2013 (DPCM)  oppure tre anni di servizio alla data del bando ma in servizio all’entrata in vigore della legge di stabilità.” “L’ANAAO ASSOMED del Molise si è prodigata in tutti i modi affinchè si raggiungesse una soluzione che coinvolgesse il maggior numero (se non tutti) di quelli aventi diritto: anche in linea con quanto è avvenuto nelle altre regioni in merito alla stabilizzazione del personale precario medico e sanitario. Ora tocca agli organismi competenti regionali e dell’Asrem elaborare e mettere in atto con estrema  sollecitudine tutti i provvedimenti affinchè entro il 31 dicembre 2016 vengano banditi tutti i concorsi (riservati e  non) con il loro espletamento nell’arco dell’ anno 2017 di modo chè possano anche essere protratti i contratti a tempo determinato in essere a tutto il 2017. L’ANAAO ASSOMED del Molise – conclude Attademo – vigilerà affinchè tutto avvenga in modo chiaro, lineare e trasparente: è un’occasione da non perdere per salvaguardare e tutelare il SSR pubblico molisano.”

 

Di Giuseppe Saluppo

Potrebbe Interessarti

“Come distruggere il futuro di mio figlio disabile”

La mancata approvazione, anche se non definitiva, del progetto personalizzato in alloggio assistito per il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*