Home / Politica / “Precari Centri per l’impiego, vergognosa dimenticanza”

“Precari Centri per l’impiego, vergognosa dimenticanza”

“Nella giornata di ieri 15 dicembre 2016, i colleghi precari del Centro per l’Impiego della Provincia di Campobasso non hanno più sottoscritto l’accordo transattivo con la Provincia e quindi non hanno  regolarizzato la loro posizione contrattuale e non sono rientrati al lavoro”. Così, in una nota dei precari del Centro per l’impiego di Isernia. “A ragione hanno manifestato contro la Provincia. E’ vergognoso! Esprimiamo solidarietà ai colleghi e siamo con loro a condividerne strategie e azioni. Tutto questo accade perché la politica e la dirigenza non riconoscono il prezioso lavoro che i precari svolgono pressi i CPI di Campobasso, Termoli e Isernia, in materia di funzioni importantissime per la collettività, quali, appunto, i servizi per il lavoro. Non è giusto! Come si può pensare di parlare di sostenere i cittadini disoccupati di questa Regione (Area di Crisi, Assegno di ricollocazione, Garanzia Giovani, ecc.) se si mandano a casa i lavoratori “precari” che svolgono quotidianamente il loro lavoro con competenza e professionalità (da anni!), e che devono aspettare periodicamente la proroga del contratto per qualche altro mese e oltretutto senza la corresponsione del relativo stipendio.  Dov’ è, in tutto questo, il rispetto per i lavoratori e per i cittadini? Non è giusto!  La nostra classe politica deve dare conto di queste situazioni vergognose che si vengono a creare nel pubblico impiego. Devono darne conto alla collettività e all’opinione pubblica. Non regolarizzare e non prorogare i contratti ai lavoratori precari significa tagli di servizi ai cittadini! Non è giusto! Ci preme evidenziare che noi tutti precari dei Centri per l’Impiego delle province di Campobasso e Isernia, siamo coloro i quali hanno contribuito in larga parte al rafforzamento e potenziamento dei servizi per il lavoro divenuti, anche nella Regione Molise, più efficaci ed efficienti. Noi colleghi precari della Provincia di Isernia manifestiamo tutta la nostra solidarietà ai colleghi che hanno aspettato con ansia per settimane la risoluzione della questione. FORZA RAGAZZI NON MOLLATE, SIAMO CON VOI!”

Di Giuseppe Saluppo

Potrebbe Interessarti

Tunnel di Termoli, tutto rinviato alla struttura regionale

Tunnel di Termoli, una soluzione politica per uscire fuori dall’imbarazzo di un sì o un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*