Home / Appuntamenti / Pensioni, Spi, Fnp e Uilp: al via le assemblee in Abruzzo e in Molise sull’intesa con il Governo

Pensioni, Spi, Fnp e Uilp: al via le assemblee in Abruzzo e in Molise sull’intesa con il Governo

Gli esecutivi regionali unitari di Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp Uil Abruzzo e Molise, riuniti questa mattina a Pescara, hanno deciso di inaugurare una stagione di assemblee nei due territori regionali per illustrare e condividere l’intesa sulle pensioni raggiunta con il Governo.
I sindacati hanno espresso soddisfazione per la ripresa del confronto con il Governo e un giudizio positivo sull’accordo sottoscritto, nel quale sono contenute alcune delle rivendicazioni delle Federazioni dei pensionati, portate avanti in questi anni a difesa dei diritti degli anziani, come: l’erogazione della quattordicesima per le pensioni più basse e l’equiparazione della no tax area a quella dei lavoratori dipendenti.
Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp Uil ritengono importante, inoltre, l’impegno del Governo a proseguire il tavolo di confronto sul sistema di rivalutazione delle pensioni e sulla separazione tra assistenza e previdenza. I sindacati si ripropongono di allargare la discussione anche su altri temi particolarmente significativi come la parificazione delle detrazioni fiscali tra lavoratori dipendenti e pensionati.
Gli esecutivi unitari di Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp Uil, in attesa che il Governo inserisca nella Legge di Bilancio quanto sottoscritto nell’accordo con le Segreterie nazionali, si impegnano a vigilare affinché il Parlamento approvi integralmente le misure previste dall’intesa sulle pensioni.
Dall’incontro tra le Federazione dei pensionati di CGIL-CISL-UIL  è emerso, inoltre, che i provvedimenti sulla previdenza concordati tra governo e sindacati reintroducono un po’ di equità nel sistema, dopo anni di interventi volti a fare cassa sulle spalle dei lavoratori e pensionati a danno dei giovani.
Le Segreterie regionali intensificheranno il confronto con le Regioni per tutelare i pensionati in materia di politiche socio-sanitarie promuovendo iniziative che saranno decise nelle prossime settimane.

Di Virginia Romano

Potrebbe Interessarti

Donazione di organi al Neuromed. L’atto di solidarietà della famiglia di un paziente

Un’altra storia di solidarietà è stata scritta questa notte all’Istituto Neuromed. Un atto di generosità …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*