Home / Politica / Patriciello: “Greco parli di cose da fare e lasci stare la sua ossessione per il sottoscritto”
Aldo PATRICIELLO in the European Parliament in Strasbourg

Patriciello: “Greco parli di cose da fare e lasci stare la sua ossessione per il sottoscritto”

“Il candidato alla Presidenza del M5S urla dal palco di Isernia contro di me, senza che io abbia mai avuto il piacere di conoscerlo, dimenticando tra l’altro che non sono nemmeno candidato”. Lo scrive l’eurodeputato, Aldo Patriciello, dopo l’intervento di ieri di Andrea Greco a Isernia. ”
Niente di nuovo, insomma. Sparare nel mucchio, lanciando invettive contro chicchessia è da sempre l’arma preferita di chi, non avendo altri argomenti, preferisce denigrare piuttosto che argomentare.
Mi auguro che Greco parli di più di programmi, di sviluppo, di lavoro, di ricerca; lasciando da parte la sua ossessione per il sottoscritto. La mia storia familiare e personale è già nota a tutti i molisani. Come è noto tutto quello che ho fatto, faccio e continuerò a fare – con passione e orgoglio – per l’occupazione di migliaia di giovani, delle donne e degli uomini di questa Regione e non solo. Auguro a lui di poter dire e fare altrettanto, un giorno”.

 

Di Giuseppe Saluppo

Potrebbe Interessarti

Berlusconi: “Il centrodestra può governare il Molise”

“Abile oratore, ma assolutamente non adatto a governare il Molise. Sono rimasto in campo ancora …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*