Home / Cronaca / Patenti facili: a Lecco finiscono nei guai due fratelli di Boiano

Patenti facili: a Lecco finiscono nei guai due fratelli di Boiano

Sono di Bojano i fratelli molisani finiti nella rete della Polizia Stradale di Lecco arrestati in flagranza di reato per aver architettato una pratica già nota alle forze dell’ordine per il conseguimento delle patenti presso la motorizzazione in maniera illecita, mediante dispositivi specifici e auricolari. Partite le indagini sul territorio, sono stati perciò coinvolti gli agenti della Stradale di Isernia e Campobasso che hanno proceduto a perquisizioni locali presso le abitazioni dei due arrestati. Durante le operazioni, i poliziotti hanno rinvenuto una stamperia clandestina atta alla produzione di qualunque tipo di documento, da quelli per l’espatrio (principalmente destinati agli stranieri, ma in parte anche per cittadini italiani) alle patenti false, carte di circolazione, certificati assicurativi. I due molisani si trovano attualmente associati presso la casa circondariale di Lecco.

Di Virginia Romano

Potrebbe Interessarti

Colozza, individuati i vandali

A seguito dei recenti episodi di furti tentati e consumati verificatisi in alcuni edifici scolastici …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*