Home / Sport / Di Pardo, passa alla Juventus

Di Pardo, passa alla Juventus

Alessandro Di Pardo, originario di Campobasso (il papà è nato ed è vissuto a lungo nel capoluogo dove risiede il resto della famiglia), da ieri è un nuovo calciatore della Juventus. La società bianconera ha deciso di puntare forte sul giovane talento cresciuto nel vivaio del Rimini e reduce da una stagione molto positiva vissuta nella Primavera della Spal, tanto da averlo prelevato a titolo definitivo dalla  società estense e da avergli fatto firmare un contratto della durata di cinque anni.  Centrocampista centrale,  ben strutturato fisicamente  e in grado di svolgere al meglio le due fasi di impostazione e interdizione, Alessandro Di Pardo, che ha appena compiuto 18 anni, nella passata stagione  ha collezionato 24 presenze complessive con la SPAL tra campionato e torneo di Viareggio, oltre ad essere stato titolare nella Nazionale Under 18. La società estense, su pressione del tecnico della prima squadra Leonardo Semplici che lo aveva voluto con se in numerose occasioni,  aveva fatto firmare al ragazzo, non ancora maggiorenne,  un contratto da professionista che lo vincolava   per tre  anni, per impedire un nuovo caso come quello del portiere del Milan,  Donnarumma. Verso il calciatore c’è stato un pressing di Milan e Juventus che lo hanno seguito a lungo e, alla fine, anche se a malincuore, i dirigenti spallini non hanno potuto rinunciare alle allettanti proposte della società pluricampione d’Italia. L’esperienza alla Spal, per Alessandro Di Pardo si chiude, dunque, dopo una sola annata: ad attenderlo, adesso, c’è la Juventus.

 

 

 

Di Giuseppe Saluppo

Potrebbe Interessarti

Sabato, ultramaratona a Campobasso

L’associazione sportiva dilettantistica Amatori Limosano, in collaborazione con il Comitato Fidal Molise e con l’associazione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*