Home / Lavoro / “Occupazione, giovani, pensioni: le nostre ragioni”

“Occupazione, giovani, pensioni: le nostre ragioni”

“Siamo in tutte le piazze italiane per chiedere più risorse per previdenza e lavoro”. Così, la segretaria regionale della Uil, Tecla Boccardo, in occasione della giornata in piazza indetta da Cgil, Cisl e Uil. “La mobilitazione nazionale è perfettamente riuscita, ovunque. Alla vigilia del confronto con il Governo, il messaggio è chiaro e la “pressione” è forte: “Chiediamo al Governo – come ha ribadito Barbagallo – di chiudere il confronto in atto sulla seconda fase della previdenza e di ascoltare le nostre rivendicazioni per dare dignità alle future pensioni dei giovani, per creare condizioni di equiparazione per le donne che fanno lavori di cura, per dare più potere d’acquisto ai pensionati e per bloccare l’automatismo della crescita dell’età pensionabile. Inoltre chiediamo più risorse per gli ammortizzatori sociali. C’è poi la necessità di più investimenti, di un serio impegno per dare una prospettiva di lavoro ai giovani, di creare opportunità di occupazione stabile, sicura, ben remunerata, di rinnovare i contratti di lavoro a partire da quelli del pubblico impiego, di assicurare una sanità di qualità a tutti.  Il Governo deve rendersi conto di tutto ciò: ecco perché – sempre il segretario generale della UIL Molise, Boccardo  – auspichiamo per lunedì risposte positive alla nostra piattaforma per rilanciare l’economia e per dare una prospettiva al futuro del Paese. Anche noi in Molise ci siamo mobilitati, a Campobasso e ad Isernia. Abbiamo incontrato i cittadini, abbiamo spiegato le nostre ragioni e gli obiettivi della manifestazione unitaria, abbiamo esposto ai rappresentanti delle due Prefetture le rivendicazioni e la determinazione del sindacato. Grazie ai tanti iscritti, ai militanti, ai dirigenti UIL presenti che hanno organizzato il tutto e colorato di azzurro anche le piazze molisane”.

Di Giuseppe Saluppo

Potrebbe Interessarti

“Cooperazione transfrontaliera, Molise in 4 progetti”

Cooperazione transfrontaliera Italia-Croazia, il Molise protagonista in quattro dei 22 progetti che hanno superato positivamente …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*