Home / Campobasso / Neve e scuole a Campobasso: ma chi pulisce?

Neve e scuole a Campobasso: ma chi pulisce?

Scusate, ma perchè in una città civile come Varese nel Piano neve si legge: “…Inoltre, in ciascuna zona è prevista un’ulteriore sotto zona per la pulizia dei marciapiedi, vialetti e piazzali delle scuole con altri 12 mezzi piccoli e 24 spalatori complessivi”. A Campobasso, la città che il sindaco, vuole restituirci, leggiamo nell’Ordinanza a sua firma la n.124: “La rimozione e la pulitura di tutte le vie di esodo e dei punti di raccolta presenti negli edifici scolastici, sarà a cura dei Dirigenti scolastici”. E’ questa la città a misura di cosa non si sa? E’ questa la città che si offre allo studio? E’ questa la città europea? Non sarebbe stato più utile caricare la neve e toglierla da davanti le scuole e consentire il ripristino pieno, anche, dei marciapiedi e delle aree adiacenti per la massima sicurezza?

 

Di Giuseppe Saluppo

Potrebbe Interessarti

Gravina: “Tangenziale Nord, si perde ancora tempo”

Il Consigliere Comunale del Movimento 5 Stelle, Roberto Gravina, ha presentato un’interrogazione al Sindaco di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*