Home / Territorio / Lo annuncia l’assessore Chiacchiari RESTYLING DELLE STRADE Lavori per circa 160.000 euro complessivi

Lo annuncia l’assessore Chiacchiari RESTYLING DELLE STRADE Lavori per circa 160.000 euro complessivi

Tre avvisi pubblici per interventi riguardanti le strade e la segnaletica, sono stati pubblicati di recente all’albo pretorio del Comune di Isernia. Ieri, con atto di rettifica, sono stati modificati i valori posti a base d’asta.
«Gli avvisi – ha detto l’assessore alla viabilità Domenico Chiacchiari – si riferiscono alla possibilità di presentare manifestazioni di interesse per lavori di manutenzione e messa in sicurezza delle strade del centro cittadino e delle frazioni, nonché per il rifacimento della segnaletica stradale orizzontale e verticale.
Il Comune – ha aggiunto Chiacchiari -, nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento e proporzionalità, intende procedere alla gara per l’affidamento a ditte specializzate, da individuare mediante procedura negoziata tra almeno cinque operatori per ogni avviso, fra coloro che avranno fatto pervenire richiesta di invito nei tempi e modi previsti, dimostrando il possesso dei dovuti requisiti».
I tre bandi in questione hanno medesima scadenza, fissata inderogabilmente alle ore 12 di lunedì 19 dicembre 2016. Gli importi a base d’asta sono i seguenti: circa 110mila euro per gli interventi nel centro cittadino; oltre 30mila euro per quelli da effettuare nelle frazioni; quasi 20mila euro per la segnaletica.
Le manifestazioni di interesse dovranno essere formulate conformemente ai moduli allegati ai rispettivi avvisi, scaricabili dal sito web del Comune di Isernia (amministrazione trasparente), alla voce ‘Bandi di Gara e Contratti’. Le opere da eseguire sono finanziate con fondi del bilancio comunale e il prezzo applicato per i lavori sarà quello calcolato applicando il ribasso offerto in sede di gara.
«Si tratta di interventi quanto mai necessari – ha concluso l’assessore Chiacchiari –, di cui i cittadini sentono l’esigenza per una circolazione stradale più sicura e scorrevole. I lavori consentiranno di superare molte delle evidenti criticità ravvisabili nella rete viaria interna al centro capoluogo e in quella di collegamento tra e con le frazioni».

 

Di Virginia Romano

Potrebbe Interessarti

“Campobasso, addio alla città giardino”

“Molte polemiche ha destato in questi giorni l’abbattimento di 3 pini secolari in piazza Falcone …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*