Home / Politica / Leva: “Frattura propone una legge elettorale come alchimia ai suoi problemi politici”

Leva: “Frattura propone una legge elettorale come alchimia ai suoi problemi politici”

“In una regione piccola come il Molise in cui le clientele spesso condizionano i risultati elettorali, il voto disgiunto garantisce la libertà di scelta degli elettori. Non va eliminato.qualsiasi riforma elettorale deve poter garantire tale principio non barattabile. Frattura pensa che saranno le alchimie come l’ eliminazione del voto disgiunto o l’ eliminazione delle primarie, a risolvere i suoi problemi.
il potere quando si trasforma in mero esercizio di palazzo diventa solo uno strumento di perpetuazione di se stessi !!!!” Così, l’onorevole Danilo Leva dopo la proposta di modifica della legge elettorale regionale proposta dal presidente, Frattura.

Di Giuseppe Saluppo

Potrebbe Interessarti

Cotugno: “Riconsiderare le strade della Provincia di Isernia”

Il Presidente del Consiglio regionale del Molise, Vincenzo Cotugno, in una lettera indirizzata al presidente …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*