Home / Ambiente / Lettera al direttore, Selva Piana: “Amianto sospetto nei rifiuti” Mentre l’Arpa lo stabilisce i sacchi non vengono rimossi

Lettera al direttore, Selva Piana: “Amianto sospetto nei rifiuti” Mentre l’Arpa lo stabilisce i sacchi non vengono rimossi

CAMPOBASSO. Gent.mo direttore questa mattina ho letto con estremo interesse il fondo del giornale da lei diretto su la Cittadella dell’Economia di Selva Piana e visto che ci passo dinanzi con la mia automobile tutti i giorni stamane vi ho sostato un attimo dinanzi e l’occhio si è fermato in basso a terra, dove, in bella mostra legato a un palo di cemento ho visto il cartello che ho deciso di fotografare e inviarle. Ora io mi chiedo: “E’ davvero possibile che consci del fatto che lì potrebbero giacere rifiuti contententi amianto si decida di non rimuoverli?”. Dunque se mai ve ne fosse stato bisogno é questa l’ulteriore conferma di quanto da lei scritto. Forse lì vi é dell’amianto e mentre l’Arpa lo stabilisce sempre lì in quella zona ci sono le case, le persone, gli animali da stalla e quelli da cortile con ovviamente i loro prodotti destinati alle persone, a poca distanza lo stadio, gli uffici della motorizzazione, con le belle giornate : la gente che corre e i bambini che vanno in bicicletta……. Ma la domanda é: Perchè mentre un campione di quei rifiuti aspetta di essere analizzato, non sono stati rimossi “?

Mariolina Bove

Di Virginia Romano

Potrebbe Interessarti

Colozza, individuati i vandali

A seguito dei recenti episodi di furti tentati e consumati verificatisi in alcuni edifici scolastici …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*