Home / Cronaca / Ladro d’appartamento incastrato dalle tracce ematiche: i Carabinieri denunciano un serbo

Ladro d’appartamento incastrato dalle tracce ematiche: i Carabinieri denunciano un serbo

CAMPOBASSO. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Campobasso, a seguito di alcuni furti avvenuti nel capoluogo molisano, hanno condotto una specifica attività investigativa effettuando vari sopralluoghi nelle abitazioni depredate, al termine dei quali hanno acquisito tracce ed indizi che, una volta sviluppati, hanno permesso di identificare uno dei responsabili, di nazionalità serba, domiciliato a Napoli. Proprio dall’esame accurato delle tracce lasciate dai malviventi sui luoghi dei furti, i militari dell’Aliquota Operativa avevano individuato ed acquisito una traccia ematica la quale, opportunamente repertata, è stata successivamente inviata dagli operanti al laboratorio del Reparto Investigazioni Scientifiche di Roma dove, dopo un delicato processo di estrapolazione del DNA, quest’ultimo è stato comparato con altri profili genetici già memorizzati nella Banca Dati Nazionale, fornendo un riscontro positivo sul predetto serbo, già conosciuto all’Arma locale per numerosi precedenti specifici per furto.   A seguito delle risultanze emerse, i Carabinieri lo hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria quale colpevole del reato di furto in abitazione.   Non si fermano le indagini da parte dei Carabinieri che continuano ad indagare al fine di individuare eventuali complici che, nei giorni dei furti, possono aver concorso nell’attività delittuosa insieme all’odierno indagato.

 

Di Virginia Romano

Potrebbe Interessarti

Coma etilico per un 14enne: si può?

Egregio direttore, Ci risiamo: l’ennesimo minorenne sotto coma etilico nel capoluogo. Sicuramente le sarà noto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*