Home / Campobasso / La maggioranza a Battista: “Azzera la Giunta”

La maggioranza a Battista: “Azzera la Giunta”

In attesa del Consiglio comunale di Campobasso, in seconda convocazione lunedì, che ha in agenda l’approvazione dell’accordo di programma nell’area San Giovannello, si respira aria pesante in maggioranza. Non sono pochi i consiglieri che hanno chiesto al sindaco Battista l’azzeramento della Giunta. Qualcuno, addirittura, in subordine, avrebbe anche lanciato l’ipotesi delle dimissioni dello stesso sindaco. Sul piatto politico, infatti, pesa l’assenza programmatica di molti assessori e gli scarsi risultati raggiunti nel corso dei tre anni e mezzo di governo amministrativo della città. Le diffuse lagnanze dei cittadini, la mancanza di iniziative e azioni di investimento e di riqualificazione urbana alla base della richiesta di parte dei consiglieri di maggioranza di un cambio sostanziale degli assessori. La richiesta è venuta fuori alla vigilia del contrastato provvedimento dell’accordo di programma per la realizzazione di 110 appartamenti in area San Giovannello. Provvedimento, già ritirato dall’agenda dei lavori, qualche Consiglio fa e, ora, riproposto all’approvazione dell’Assise comunale. In molti, però, rilanciano sulla necessità di un dibattito sulla questione urbanistica, un settore che non ha conosciuto, nel corso degli anni, la necessaria revisione dello strumento del Piano regolatore ormai datato.  Proprio su questo aspetto si appuntano non pochi dissidi all’interno della stessa maggioranza e nel mirino della critica è finita proprio l’assessore, Bibiana Chierchia. Ma non è la sola. Tanto da portare alla richiesta di azzeramento della Giunta per cercare una ripartenza politica e programmatica in una città che desolatamente già scivolando sempre più giù.

Di Giuseppe Saluppo

Potrebbe Interessarti

In scena la demagogia politica e il tentativo di rifarsi una verginità

Consiglio comunale con un solo argomento/tema all’ordine del giorno è in programma il 21 settembre …

Un Commento

  1. Giacomo Iacobucci

    L’inconcludenza di questa giunta è proverbiale. Inutile, quindi, continuare a tenerci una zavorra che sta solo nuocendo alla città, ormai totalmente in balia di se stessa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*