Home / Politica / La Corte d’Appello di Campobasso ha condannato l’Asrem a risarcire  il dottore Angelo Di Stefano per il danno professionale subito con 50mila euro

La Corte d’Appello di Campobasso ha condannato l’Asrem a risarcire  il dottore Angelo Di Stefano per il danno professionale subito con 50mila euro

Altro colpo messo a segno dell’avvocato Enzo Iacovino, con il collega  laudio Fasciano, contro l’ostinazione della Pubblica amministrazione a sentirsi spesso padre/padrona. La Corte d’Appello di Campobasso ha condannato l’Asrem nella persona del direttore del tempo al pagamento di 50mila euro in favore del dottore Angelo Di Stefano quale risarcimento del danno subito nel momento in cui gli è stato impedito di operare per più di due anni, lui medico specializzato in chirurgia vertebrale e dirigente dell’Unità operativa semplice presso il Cardarelli di Campobasso. All’oggettività dei fatti, circola il sospetto che nei confronti di Di Stefano sia stata applicata una sorta di ritorsione per aver egli denunciato l’assenza di titoli in capo ai vertici dell’Asrem e di “mala Gestione”. Sicuramente della vicenda se ne saprà di più, e dettagliatamente, nel corso della conferenza stampa che Di Stefano terrà alla ore 10,30 presso l’Hotel San Giorgio  in Via Insorti d’Ungheria a Campobasso, venerdì 19 ottobre.

Dardo

Di admin

Potrebbe Interessarti

Liste d’attesa, il calvario

157 giorni per una Tac al Cardarelli, 365 per un ECOCOLOR DOPPLERGRAFIA CARDIACA al Veneziale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*