Home / Appuntamenti / La cerimonia dell’ottava edizione Molise Start Cup 2016

La cerimonia dell’ottava edizione Molise Start Cup 2016

Le buone idee, soprattutto quelle che innovano, vanno premiate e rese note in una cornice istituzionale che ne confermi la bontà e le validi. Accadrà giovedì 27 ottobre pomeriggio alle 16 nell’ Aula “Franco Modigliani”

del II Edificio Polifunzionale, in Via F. De Sanctis, a Campobasso .

Sarà la fase conclusiva del business plan competition del Molise, giunto alla ottava edizione. Merito dell’università del Molise e delle collaborazioni che ha raccolto intono a questa iniziativa che una volta all’anno trae dalla realtà molisana uno sprazzo di creatività, intelligenza e determinazione degli innovatori. Tra i sostenitori, il Consolato generale degli Stati Uniti d’America per il Sud Italia.

Ospite di particolare rilevo: Luigi Nicolais già ministro e attuale Presidente della Fondazione Cotec, ente che opera con lo scopo di rafforzare la competitività tecnologica del Paese, ed in cui trovano spazio, intorno al tema dell’Innovazione tecnologica, le capacità, le esperienze e gli interessi delle Istituzioni, delle Imprese e del Sistema della ricerca. Meglio forse non si poteva.  Ai cinque team finalisti verranno dati tre minuti per presentare la propria idea imprenditoriale, e ulteriori tre minuti per rispondere alle domande della platea. In tre minuti dovranno inoltre spiegare la loro innovazione, il mercato di riferimento, le previsioni di budget, il team imprenditoriale. Tutto all’insegna della sintesi e della

rapidità: le idee viaggiano a velocità siderali.  Ai vincitori saranno assegnati dalla Regione Molise premi in denaro: 5.000 euro al 1° classificato; 3.000 euro al  2°; 2.500 euro al 3°. Inoltre sono previsti anche tre premi speciali da parte degli sponsor privati, partner dell’università: 2.500 euro al settore ambiente, offerto da Herambiente; 2.500 euro al settore energia, offerto da Phlogas;  1.000 euro al settore social innovation da Innovation Factory. Ingresso di rilievo e di prestigio, l’Associazione ex-consiglieri regionali del Molise. Ha deliberato di sostenere le spese di gestione della start up, per i primi quattro anni di attività la idea prima classificata della categoria Agrifood – Cleantech così: 1.000 euro alla costituzione della società; 750 euro al secondo anno di attività;  500 euro al terzo anno di attività e 250 euro al quarto anno di attività della società. Non è finita.  Confindustria Molise sosterrà i costi di partecipazione di una delle due idee che concorreranno alla finale nazionale del “Premio Nazionale per l’Innovazione”, che si svolgerà a Modena il 1 e 2 dicembre 2016, in competizione con i vincitori delle

18 Start Cup regionali di altri atenei italiani, che aderiscono a PNICube, Associazione che riunisce gli incubatori e le business plan competition (denominate Start Cup) accademiche italiane.

 

Di Dardo

Potrebbe Interessarti

Il Leo club per il reparto di Pediatria e Neonatologia del Cardarelli

Domani 4 maggio 2017, alle ore 17,00, il Leo Club di Campobasso accompagnato da una …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*