Home / Campobasso / La band ‘The Land Of Eagles’ in concorso a Campobasso

La band ‘The Land Of Eagles’ in concorso a Campobasso

Si esibiranno con  alcuni brani tipici del country eseguiti in  prevalenza con le chitarre acustiche per poi proseguire ed entusiasmare il pubblico con brani dal sapore rock anni 70.  La band ‘The Land Of Eagles’  che ripropone  brani della omonima band Americana nella serata di  venerdì 15 giugno partecipa al concorso organizzato da una nota azienda produttrice di birra che anche    a Campobasso darà la possibilità a dodici band molisane di far ascoltare la propria musica concorrendo anche per premi in denaro oltre che per un ulteriore premio: un viaggio di tre giorni a Merano ospiti dell’azienda produttrice.  Su un palco appositamente allestito in via Labanca due serate di buona musica  a partire dalle ore 21. La  competizione, dunque,  si preannuncia davvero entusiasmante. Come entusiasmante è la  band ‘The Land Of Eagles’, unica nel suo genere, non risultano esserci sul territorio nazionale altre formazioni che eseguono brani degli Eagles,    le calde voci degli interpreti ed il sound inconfondibile l’hanno resa famosa ed apprezzata in tutto il mondo. Sul palco,  Lead Vocal: Massimiliano Evangelista; keyboards/chitarra/voce : Carlo Mucciardi; chitarra acustica/elettrica e voce : Carlo Ziccardi; chitarra elettrica/voce : Raffaele Muzio; basso: Marco Ponzio; batteria e sequenze : Marco D’Amico; La band nasce agli inizi del 2018 dalla passione per il West Coast dei chitarristi Raffaele MUZIO, Carlo ZICCARDI e Carlo MUCCIARDI (quest’ultimo è anche il tastierista del gruppo). Una band, dunque, con tutte le carte in regola per, ancora una volta, ‘entusiasmare’ e ‘trascinare’ e naturalmente ‘emozionare’ come sempre, come sanno fare ‘loro’.    Tutti musicisti di provata esperienza con alle spalle diversi dischi e numerosissimi live che per alcuni già dal 1985 li vedeva protagonisti sui tanti palchi del territorio nazionale.  Alla base della loro bella musica studio metodico, pazienza e perseveranza. La loro più grande soddisfazione? Quanti, (tantissimi), che li seguono e li apprezzano.

 

Di Giuseppe Saluppo

Potrebbe Interessarti

Pilone: “Programmazione mancata dal Comune di Campobasso”

Sulla questione programmazione, cade ancora la Giunta comunale di Campobasso. Entro il 31 Luglio di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*