Home / Territorio / Isernia, superata la crisi del trasporto urbano

Isernia, superata la crisi del trasporto urbano

Superata positivamente la vertenza degli autisti della società Aesernia che gestisce il servizio di trasporto pubblico urbano nel capoluogo pentro. Nel corso dell’incontro in Prefettura a Isernia, chiesto da Cgil e Cisl, l’amministrazione comunale, in attesa dell’esito della gara per l’aggiudicazione del servizio, compenserà, con proprio bilancio il taglio del 30%  imposto dalla Regione Molise. In tal modo, almeno fino alla aggiudicazione della Concessione, saranno assicurati sia i chilometri del Servizio, senza danni alla incolpevole utenza, sia garantendo le attuali necessità di organico del personale dipendente. Intanto, la Regione Molise ha provveduto a sbloccare i fondi che erano rimasti fermi per la copertura della restante parte del costo del servizio. “Ancora una volta – sostengono i sindacati – il confronto civile e costruttivo  tra i soggetti sociali interessati e le Istituzioni, pur se in un iniziale clima di contrapposizione, ha portato alla soluzione della vertenza avviata e che vedeva interessati, loro malgrado, i lavoratori dipendenti e le loro famiglie”

Di Giuseppe Saluppo

Potrebbe Interessarti

Terremoto, continui monitoraggi

A seguito dell’evento sismico verificatosi nella tarda mattinata di ieri con intensità 4.2 della scala …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*