Home / Isernia / Isernia, in Consiglio provinciale assegnate le deleghe

Isernia, in Consiglio provinciale assegnate le deleghe

Isernia –  Convalida degli eletti alla prima seduta del nuovo consiglio provinciale di Isernia, la cui composizione è stata decretata dall’esito della consultazione elettorale di giovedì 12 gennaio.  Ieri in Consiglio provinciale, non sono stati presentati ricorsi, né sono state sollevate cause di incompatibilità, per cui si è proceduto alla convalida con voto espletato all’unanimità. Il presidente Coia, in apertura dei lavori, ha preannunciato la decisione di riconfermare nel ruolo di vicepresidente della Provincia Cristofaro Carrino, sindaco di Frosolone, che già nella precedente consiliatura ha rivestito tale compito.  Il presidente ha preannunciato quelle che dovrebbero essere le deleghe assegnate ai consiglieri sulle materie di competenza dell’ente di via Berta, deleghe che saranno ufficializzate nel corso delle prossime ore.  Al consigliere Mike Matticoli è stato riassegnato il settore Viabilità.

A Nicolino Colicchio è stata affidata, tra le altre, la delega al Turismo.

A Daniele Saia le competenze in materia di Aree interne, Politiche della Montagna e agricoltura.

A Fabrizio Tombolini le deleghe all’Edilizia scolastica, al Bilancio e personale e alle Politiche attive del lavoro.

In aula non è mancato lo spazio per una disamina politica del risultato elettorale, che ha visto prendere parte al dibattito il presidente Coia, il consigliere di minoranza Salvatore Azzolini e il consigliere di maggioranza Mike Matticoli.

 

Di Giuseppe Saluppo

Potrebbe Interessarti

Romagnuolo: “San Stefar, assurda situazione”

“Chiedo che si faccia immediatamente piena luce su una vicenda che, secondo il mio punto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*