Home / Campobasso / I 300 anni dalla nascita di Paolo Di Zinno

I 300 anni dalla nascita di Paolo Di Zinno

Un anno di festeggiamenti per ricordare i 300 anni dalla nascita di Paolo Saverio Di zinno. Si partirà dal 3 giugno di quest’anno, data di uscita dei Misteri, creature del Di zinno e, con una serie di manifestazioni a seguire si arriverà fino al 23 giugno del prossimo anno data del Corpus Domini 2019. L’uscita straordinaria, si avrà il giorno del compleanno del Di Zinno, il 3 dicembre di quest’anno con un percorso accorciato. Sulla data, però, c’è stata qualche discussione, visto l’invero alle porte, ma il sindaco Battista ha ribadito tale data. “cade nel giorno del compleanno – ha detto Battista – ed è giusto che sia quella la data dell’uscita straordinaria dei Misteri”. Una parte consistente la rappresenterà la Curia considerato che Paolo Saverio Di Zinno, nella sua veste di artista, ha realizzato numerosissime statue di santi e madonne conservate in tante chiese del Molise. A Campobasso, ben sei si trovano solo nel convento di San Giovanni dei Gelsi dove, sabato 26 maggio sarà aperto uno spazio museale dedicato proprio alle sei statue realizzate dal Di Zinno e conservate nella chiesa omonima. E proprio le chiese di Campobasso, che all’interno hanno altre statue, diventeranno un museo itinerante e visitabili, con una guida, nel corso dell’anno considerato dalle celebrazioni. Nei prossimi giorni sarà stilato un vero e proprio calendario delle manifestazioni che saranno indicate. A partire dall’approfondimento della storia della città proprio nel periodo del Settecento, i rapporti della città con Napoli e un sito web appositamente dedicato ai 300 anni dalla nascita di Paolo Di Zinno. Nel ricordare e valorizzare la figura dell’artista campobassano, si tenterà anche quel risveglio culturale della città così tanto atteso.

Di Giuseppe Saluppo

Potrebbe Interessarti

I Cinque Stelle di palazzo san Giorgio hanno sollevato il velo che copre la Cittadella dell’Economia di Selva Piana

  Sulla Cittadella dell’economia di Selva Piana, dalla sua realizzazione ai primi successi, ai convegni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*