Home / Lavoro / Guarracino: “Vertenza lavoro, il punto più nero del Molise”

Guarracino: “Vertenza lavoro, il punto più nero del Molise”

“Ieri ho ascoltato con molta attenzione il Segretario del PD, Matteo Renzi, nella sua performance molisana e mi è venuto spontaneo chiedermi:  ma perchè si continua a parlare così energicamente solo di ciò che si farà in Molise nel futuro prossimo venturo e non si fa alcun cenno a tutto ciò che non si è fatto fino ad oggi?”. Lo scrive il segretario della Uiltucs Molise, Pasquale Guarracino.  “Perchè non si è parlato di un intero Consiglio Regionale che ha preso sottogamba la vertenza lavoro? Perchè non si è parlato di tutti i cittadini molisani che hanno perso l’occupazione? Perchè non si è parlato di tutte quelle soluzioni che sembravano essere a portata di mano, ma che, nei fatti, sembrano essere sfuggite? Ritengo che tutta la politica molisana, quella del dire e non quella del fare – chiude Guarracino – dovrebbe fare una sola cosa: vergognarsi e cambiare mestiere”.

Di Giuseppe Saluppo

Potrebbe Interessarti

Un nucleo di valutazione ad hoc per stabilire la qualità del lavoro del direttore generale dell’Asrem

Un nucleo di valutazione ad hoc per stabilire la qualità del lavoro del direttore generale …

Un Commento

  1. Alberto Mastrocola

    Il lavoro è, senza alcuna ombra di dubbio, la pagina più triste della nostra regione e quella che desta più rabbia. Tra indifferenza, pressappochismo, scarsa preparazione in materia, si sta destinando il piccolo Molise ad essere ancora più piccolo per via della gente che, dopo avere anche tentato di rimanervi, è stata costretta ad emigrare verso lidi decisamente più assolati…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*