Home / Campobasso / Gravina e Cretella: “Terminal e trasporto urbano. L’assessore dovrebbe prendere atto dello sfascio e lasciare”

Gravina e Cretella: “Terminal e trasporto urbano. L’assessore dovrebbe prendere atto dello sfascio e lasciare”

“Il degrado del Terminal e la situazione a dir poco caotica del trasporto urbano a Campobasso, dovrebbero portare l’assessore alla mobilità a trarre le dovute conseguenze”. Non hanno avuto dubbi i consiglieri comunali di Campobasso del Movimento Cinque stelle, Roberto Gravina e Simone Cretella nel corso della conferenza stampa appositamente indetta. “Il prossimo 13 settembre – hanno sottolineato – in coincidenza con l’apertura dell’anno scolastico, sarà soppressa la corsa da e per il Terminal. Senza sovrappasso pedonale, in una situazione caotica del traffico studenti e pendolari lasciati nel vuoto. E’ solo l’ultimo tassello di una storia, quella del trasporto urbano, che ha visto l’amministrazione Battista fuori da ogni logica. Né la gara d’appalto nei tempi previsti; quindi quella imbastita è stata bloccata dai giudici amministrativi; corse tagliate e disservizi e l’ennesima proroga alla società che gestisce il servizio di trasporto urbano. E, a pagarne le conseguenze, sono i cittadini. Qualcuno ne avrebbe dovuto prendere atto”. I Cinque stelle hanno, poi, puntato l’indice sullo stato di degrado del Terminal e dell’infinita storia del sovrappasso pedonale fino a via Mazzini. “Ora, dopo la richiesta milionaria di risarcimento danni da parte dell’impresa, si è pensato di giungere alla realizzazione di un ponticello verso l’Arsarp per arrivare al sottopasso ferroviario. Una gran confusione”

Di admin

Potrebbe Interessarti

BOCCARDO, UIL: “MA DOVE E’ IL LAVORO CHE CI AVEVANO PROMESSO?”

“Quello che in altre Regioni si fa, in Molise sembra non praticabile. Questo è il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*