Home / Territorio / Grande successo alla Fiera di Ottobre per il nuovo libro di Napoleone STELLUTI  “IL PALAZZO DUCALE DI LARINO”

Grande successo alla Fiera di Ottobre per il nuovo libro di Napoleone STELLUTI  “IL PALAZZO DUCALE DI LARINO”

E’ andato a ruba “ho esaurito tutte le copie che avevo a disposizione” esordisce Stelluti per cui ora devo pensare ad una ulteriore edizione e cercare nuovi sponsor .   Il volume lo ricordiamo è composto da circa 200 pagine con 50 foto a colori e 50 in bianco e nero  è stato stampato dalla Litografia Rossi di Larino , con l’autorevole Presentazione a firma dall’Arch.Franco Valente, nella sua qualità membro del Consiglio Scientifico Nazionale dell’Istituto Italiano dei Castelli.   Inoltre vi sono riprese fotografiche viste dall’alto di Vittorio Assente da aliante  e del Dott.Guerino Trivisonno da un drone. Infine la ricostruzione della gradinata e della sciulia con schizzi di Napoleone Stelluti e  elaborazioni grafiche al computer di  Giovanni Vaccarella. Durante la Fiera molte le autorità presenti fra cui anche il Presidente della Giunta Regionale del Molise Donato TOMA che ha fatto visita allo stand di Stelluti dimostrando un certo interesse per il libro , infatti non esclude la possibilità di una ristampa patrocinata direttamente dalla Regione Molise.Speriamo bene dice Stelluti , il quale ha chiesto alla sua Associazione Culturale Animatori del Centro Storico Larino presieduta da Michela Vitiello, di far partire tempestivamente una richiesta ufficiale in tal senso all’indirizzo della Giunta Regionale del Molise, che curerà oltre al patrocinio e contributo anche le spese per  la presentazione del volume .Non ci resta che augurare all’autore un “in bocca al lupo” sperando che l’operazione vada a buon fine e che riesca a soddisfare le richieste già pervenute di altri studiosi di storia locale, che nel frattempo non sono riusciti ad accaparrarsi una copia.

 

Di admin

Potrebbe Interessarti

A CUORE APERTO COI LETTORI Vandali in città

Caro Dardo, mi è giunta l’ordinanza di abbattimento del chiosco all’interno della Villa comunale De …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*