Home / Ambiente / Giornata ecologica “Clean Up” Monte Vairano: il 20 novembre la bonificazione dell’area

Giornata ecologica “Clean Up” Monte Vairano: il 20 novembre la bonificazione dell’area

 

Si terrà domenica prossima, 20 novembre l’iniziativa “Clean Up Monte Vairano”, la prima azione della SERR (Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti) alla quale hanno aderito le associazioni ambientaliste cittadine (Fare Verde, WWF, Legambiente, Athamanta) e le guardie Ecologiche CONGEAV, in collaborazione con la Provincia (ufficio Eurpo Direct) ed il Comune di Campobasso, la SEA e con il contributo dell’Unione Europea.

I volontari, in maniera congiunta tra tutti i soggetti aderenti, scenderanno in campo per bonificare l’area boschiva nei pressi della zona ospedaliera dove di recente è stata individuata e denunciata una grossa discarica abusiva di rifiuti ingombranti, in particolare con una grandissima presenza di pneumatici abbandonati illegalmente.

A dare man forte ai volontari, ci sarà anche una folta delegazione di giovani migranti ospiti del Centro di Accoglienza Straordinario di Campobasso (Eden) che da oltre un anno e mezzo partecipano alle iniziative ecologiche di volontariato nell’ambito del progetto “Azione ed IntegrAzione” promosso da Fare Verde.

I promotori dell’iniziativa invitano tutti i cittadini ad aggregarsi alla “comitiva verde”, per dedicare qualche ora di impegno civico e volontariato alla tutela dell’ambiente ed alla salvaguardia di uno dei luoghi più importanti e significativi della nostra città.

L’appuntamento è a partire dalle 9.45, lungo la strada che dalla rotonda dell’ospedale “Cattolica” dirige in direzione bivio di Oratino, dove ci saranno opportuni segnali di riconoscimento. Si consiglia abbigliamento e guanti da lavoro.

 

 

Di Virginia Romano

Potrebbe Interessarti

Palazzo San Giorgio, la corsa per le prossime comunali

Fibrillazioni politiche a palazzo San Giorgio in vista del voto del prossimo anno. Intanto, sarà …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*