Home / Politica / Gentiloni: “Quella del 22 aprile è un’altra partita rispetto alle Politiche. Il centrosinistra c’è”

Gentiloni: “Quella del 22 aprile è un’altra partita rispetto alle Politiche. Il centrosinistra c’è”

“Le Regionali in Molise si caricano di un significato particolare  perché rappresentano la prima prova elettorale, a neanche due mesi dalle Politiche. Noi aspettiamo un segnale da queste elezioni, sono convinto che il lavoro fatto dai governi di centrosinistra abbia ottenuto un risultato che, nel corso degli anni, verrà ricordato come un risultato molto importante”. Così, Paolo Gentiloni a Campobasso a sostegno della candidatura di Carlo Veneziale per la coalizione di centrosinistra. “Abbiamo preso questo Paese in condizioni più drammatiche dal dopoguerra, lo abbiamo accompagnato a uscire da questa situazione. Questa è una verità difficilmente cancellabile”. Su questo aspetto, Gentiloni, ha puntato forte nel suo intervento per sostenere le ragioni della candidatura di Carlo Veneziale. “Ha tutte le carte in regola per potere governare la Regione e vincere le sfide che si pongono”. In apertura, proprio Carlo Veneziale, aveva parlato di un centrosinistra che ha ritrovato la sua coesione e la sua forza per giocarsi la partita. “Una partita diversa da quella delle ultime elezioni Politiche che vede il centrosinistra molisano capace di giocarsi le sue carte per l’affermazione di un programma ricco di idee e di proposte per il rilancio della nostra terra”.

Di Giuseppe Saluppo

Potrebbe Interessarti

Chiacchiere in Consiglio regionale. Tavolo di lavoro a Roma con imprenditori

I molisani a Roma che aderiscono all’Associazione “Forche Caudine” hanno del Molise una visione molto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*