Home / Territorio / Fumo dai motori del Roma-Campobasso

Fumo dai motori del Roma-Campobasso

Roma-Campobasso  invaso dal fumo. Probabilmente le alte temperature meteo hanno letteralmente ‘mandato in fumo’ i vagoni del convoglio che viaggiava verso Campobasso, dove pare si sia definitivamente rotto. A raccontarlo la pagina Facebook “Il Binario 20bis”, antologia delle disavventure dei passeggeri che utilizzano il trasporto su rotaia molisano. A Isernia, durante la sosta per far salire i passeggeri, il convoglio era avvolto da una evidente nuvola di fumo di cui è rimasta un mistero la provenienza. E’ possibile che il gran caldo abbia messo a dura prova il convoglio, uno di quelli di vecchia generazione, surriscaldandolo troppo. Per fortuna i viaggiatori, oltre ad un po’ di preoccupazione, non hanno avuto particolari disagi: sono giunti comunque a Campobasso.

Di Giuseppe Saluppo

Potrebbe Interessarti

La trasparenza bancaria e la valutazione dell’impatto ambientale al centro di importanti appuntamenti il 13 aprile all’università del Molise

  In successione, due distinti appuntamenti sugli aspetti più controversi del sistema bancario, e sulla …

Un Commento

  1. La storia infinita ! Ennesima puntata della telenovela ferroviaria…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*