Home / Economia / Frattura: “Buone nuove per la Gam con Amadori. Ora per i lavoratori la proroga della Cigs”

Frattura: “Buone nuove per la Gam con Amadori. Ora per i lavoratori la proroga della Cigs”

La notizia sull’affidamento al Gruppo Amadori della Gam di Bojano viene commentata in serata dal presidente della Regione Molise, Paolo Di Laura Frattura. “L’aggiudicazione dei beni della filiera avicola molisana ad Agricola Vicentina srl, società del gruppo Amadori, leader nella produzione avicola italiana, è un nuovo fatto positivo per il rilancio del comparto. Nell’attesa che l’iter previsto dalla legge perfezioni il suo corso, esprimiamo adesso soddisfazione per un altro risultato che premia la costruzione delle condizioni che hanno reso interessante il nostro progetto. Noi continueremo a lavorare per portare a termine un percorso che ci ha visti da subito fare scelte rigorose, serie e dirette, tutte, alla ripresa di uno dei settori produttivi più importanti nel nostro Molise: la prova sono gli investimenti veri fatti sul nostro progetto di rilancio. Siamo certi che il gruppo Amadori saprà rispondere con impegni concreti alle aspettative dei lavoratori molisani che riconoscono anche nella decisione assunta oggi dal giudice fallimentare il punto da cui ripartire.”
“Un ringraziamento – sostiene Frattura – lo dobbiamo alla società abruzzese Dasco srl, che, partecipando a tutte le diverse fasi indicate dal Tribunale, ha dimostrato anch’essa di crederci con presenza e azioni certe.
Intanto andiamo avanti con il Ministero del lavoro per garantire le dovute forme di accompagnamento ai dipendenti in questa fase di transizione. In campo abbiamo messo tutti gli atti necessari e creato tutte le condizioni per ottenere la proroga della cassa integrazione, fiduciosi che il Ministero stesso accoglierà la nostra istanza”.

Di Giuseppe Saluppo

Potrebbe Interessarti

Ma Renzi non ha fatto già danni enormi al Pd?

di Vincenzo Cordisco Cari dirigenti, segretari ed ex segretari del pd, o forse meglio dire …

Un Commento

  1. Sembra che anche Frattura ci creda. E noi i poveri illusi…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*