Home / Lavoro / “Forestali, finalmente i cantieri”

“Forestali, finalmente i cantieri”

L’Unione sindacale di base dei lavoratori forestali del Molise (USB) nella mattina odierna c/o l’Assessorato all’Agricoltura della Regione Molise, ha partecipato all’incontro con l’Assessore all’agricoltura Vittorino Facciolla, il Commissario straordinario Arsarp Dott.ssa Santoro e la Dott.ssa Nicolina Del Bianco. Nel corso dell’incontro si è discusso principalmente di vivaistica forestale, sostanzialmente i lavoratori addetti ai vivai, dal 01 giugno 2017 saranno assunti dall’Arsarp Molise con le medesime mansioni attuali. Non ci saranno variazioni, ad eccezione di alcuni eventuali casi di mobilità. Le risorse umane potrebbero essere ripartite e dislocate in maniera più omogenea sui vari vivai regionali, in relazione alle esigenze logistiche dell’Agenzia Regionale. Saranno garantiti gli stessi fondi regionali, attualmente a disposizione, e lo stesso numero di giornate lavorative a tutti i lavoratori dei vivai. Contestualmente sarà stilato un elenco graduatoria dei lavoratori addetti ai vivai, come già fatto per gli operatori idraulico forestali con la DGR 29 del 06 febbraio 2017.  L’Usb forestali con grande soddisfazione preannuncia un ulteriore imminente scorrimento della graduatoria di cui alla DGR 29 del 06 febbraio 2017.  Le procedure verranno avviate già a partire dalla giornata di domani. Questo rappresenta, senza indugio, un motivo di grande orgoglio, per l’USB forestali del Molise, che grazie ad una lunga costante e solitaria lotta, ha dato la possibilità ad una quindicina di lavoratori idraulico forestali, aventi diritto, appartenenti alla graduatoria di cui alla DGR 29 del 06 febbraio 2017, di essere avviati alla attività di cantieristica forestale.

La tutela del Diritto al lavoro e della dignità dei lavoratori continuerà a rappresentare la nostra priorità assoluta.

Di Giuseppe Saluppo

Potrebbe Interessarti

Fanelli: “Fermiamo il governo del cambiamento…in peggio!”

“Uno scippo ai Comuni italiani, un pericoloso ritorno al passato sui vaccini, due schiaffi dolorosi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*