Home / Politica / “Epatite C, perchè la Regione non paga più l’indennizzo?”

“Epatite C, perchè la Regione non paga più l’indennizzo?”

Ci scrive un lettore. “La Regione Molise da novembre 2016 non corrisponde più la rata dell’indennizzo alle persone affette da epatite C, regolarmente riconosciuta dagli organi competenti, a seguito di trasfusione…i funzionari dell’Assessorato non rispondono più a telefono…in compenso gli operatori del centralino quando gli chiedi di poter parlare con gli uffici addetti ti dicono che non ci sono fondi e che stanno ricevendo decine di telefonare al giorno…bisogna aspettare. C’è gente che con l’indennizzo bimestrale ci vive… Spero che la giunta del Presidente Frattura…che sta risparmiando su tutto…non voglia risparmiare anche sugli indennizzi”.

Di Giuseppe Saluppo

Potrebbe Interessarti

Toma: “Infrastrutture, ora possiamo procedere. Sbloccati i fondi”

Infrastrutture, ora qualcosa sembra muoversi. E’ diventato operativo, infatti, il piano sviluppo e coesione 2014-2020, …

Un Commento

  1. Buongiorno, per verificare a livello parlamentare quanto da voi testimoniato, servirebbero altre notizie.
    Il comitato vittime sangue infetto è a disposizione dei danneggiati cittadini.
    Può contattarci attraverso la pagina FB dello stesso.
    Saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*