Home / Politica / Egam, Consiglio regionale aggiornato al 13 aprile

Egam, Consiglio regionale aggiornato al 13 aprile

Ancora un rinvio per l’approvazione della proposta di legge di istituzione dell’Egam, l’ente che dovrebbe occuparsi della gestione delle risorse idriche molisane. Il Consiglio regionale, infatti, è stato aggiornato a giovedì Santo, 13 aprile. Il punto centrale resta sempre quello legato al timore di una possibile privatizzazione del sistema. Anche se, alcune modifiche apportate sembrano dirette alla costituzione di una società in house. Nei giorni passati, tra l’altro, era stato il presidente del Consiglio regionale, Vincenzo Cotugno, a cercare una mediazione tra le forze politiche per evitare possibili spaccature e frammentazioni che avrebbero fatto il gioco di altri. “L’acqua molisana è e rimarrà pubblica. Governo regionale, Conferenza dei Capigruppo e Consiglio a lavoro per fare una sintesi delle varie proposte. Ma siamo tutti d’accordo che la gestione rimanga pubblica. Al di là delle polemiche, acceleriamo i tempi. Se interviene il Governo si andrà verso un bando di gara che aprirà le porte ai privati. Mai!”.

Di Giuseppe Saluppo

Potrebbe Interessarti

Toma: “Infrastrutture, ora possiamo procedere. Sbloccati i fondi”

Infrastrutture, ora qualcosa sembra muoversi. E’ diventato operativo, infatti, il piano sviluppo e coesione 2014-2020, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*