Home / Lavoro / “Dipendenti 3gactive esclusi dagli ammortizzatori sociali in deroga. Assurdo”

“Dipendenti 3gactive esclusi dagli ammortizzatori sociali in deroga. Assurdo”

 

La UILCOM MOLISE esprime sdegno e costernazione in merito alle istruzioni operative  pubblicate sul BURM n. 49, del 23 dicembre scorso, riguardanti gli ammortizzatori sociali in deroga per la Regione Molise per gli anni 2016 e  2017, che di fatto escludono dal beneficio gli ex lavoratori della 3G Active srl che ne avevano fatto richiesta, nonché altri lavoratori, per un totale di ben 2000 unità che ne avevano diritto, avendone presentata regolare istanza.

La UILCOM MOLISE torna a rilanciare la questione degli ex lavoratori della 3GActive, ad ormai due anni dall’apertura della vertenza e a distanza di due mesi dall’ultimo incontro avuto con l’Assessore Regionale alle Attività Produttive Carlo Veneziale, durante il quale erano state concordate delle soluzioni per l’inserimento nella platea dei lavoratori bisognosi di politiche attive per il lavoro; incontro a cui avrebbe dovuto far seguito la sottoscrizione di un verbale di accordo ufficiale a conclusione della vertenza a suo tempo aperta  e che a distanza di due mesi non ancora viene formalizzato.  Visto lo stato dell’arte, la UILCOM MOLISE chiede una soluzione specifica per sostenere i lavoratori della 3G Active rimasti senza occupazione e senza sostegno al reddito, mediante l’adozione di un bando ad hoc per questi lavoratori esclusi da ogni forma di tutela. Diversamente la sigla sindacale si mobiliterà su tutti i fronti per rivendicare quanto di spettanza in ogni ambito ed in ogni sede preposta”.

 

 

Di Giuseppe Saluppo

Potrebbe Interessarti

Toma: “Sostegno all’internazionalizzazione delle imprese”

Missione economica plurisettoriale in Albania, a Tirana, dal 9 luglio all’11 luglio 2018, guidata dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*