Home / Politica / Per danno erariale condannati due consiglieri regionali e uno ex

Per danno erariale condannati due consiglieri regionali e uno ex

La Corte di appello della Corte dei Conti ha confermato il danno erariale per due consiglieri regionali e uno ex. Quest’ultimo, Cosmo Tedeschi dovrà risarcire  20.886 euro, Carmelo Parpiglia 7.920 euro e Cristiano Di Pietro 11.250 euro. La sentenza si riferisce alle attività politiche condotte in Consiglio regionale nel 2012. Per i giudici contabili i tre “non hanno utilizzato in maniera corretta i finanziamenti previsti in favore dei gruppi regionali, sostenendo spese non riconducibili alle esigenze e alle finalità istituzionali del gruppo consiliare stesso”. Intanto, il consigliere regionale Carmelo Parpiglia, ha sottolineato come per lo stesso fatto la Procura della Repubblica aveva ritenuto di archiviare il fatto perchè “non sussiste”. Un mero errore contabile, quello rilevato per Parpiglia, per il contratto dell’addetto stampa. 

Di Giuseppe Saluppo

Potrebbe Interessarti

Guarracino: “Vertenza lavoro, il punto più nero del Molise”

“Ieri ho ascoltato con molta attenzione il Segretario del PD, Matteo Renzi, nella sua performance …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*