Home / Politica / Cooperazione internazionale, l’Unimol firma l’accordo con l’università di Wollongong in Australia

Cooperazione internazionale, l’Unimol firma l’accordo con l’università di Wollongong in Australia

Collaborazione e cooperazione internazionale in ambito didattico, nei settori della ricerca scientifica e del trasferimento tecnologico, progetti di mobilità studentesca e accademica: questi, tra gli altri, alcuni degli obiettivi prioritari ed i vantaggi favoriti dalla firma, negli uffici del Rettorato, dell’Accordo di collaborazione culturale e scientifica sottoscritto il 5 settembre 2016 tra l’Università degli Studi del Molise e la University of Wollongong – New South Wales – Australia. La University of Wollongong è una delle più autorevoli università dell’Australia di recente istituzione. Nell’elenco pubblicato nel 2016 dalla società QS, questa istituzione accademica è al 12° posto tra le prime 50 università del mondo con meno di 50 anni di attività mentre nell’elenco generale si colloca tra le prime 250.  La delegazione australiana, guidata dal professor Alex Frino, Prorettore dell’University of Wollongong, è stata accolta dal Rettore Gianmaria Palmieri per la firma di un accordo che permetterà a due studenti molisani di svolgere un intero semestre in Australia e di beneficiare dei numerosi servizi offerti nel Campus. Si consideri che in assenza di tale accordo uno studente italiano che volesse iscriversi ai corsi della University of Wollongong dovrebbe sostenere una rata annuale di oltre 20.000 euro.  L’Università di Wollongong ha attualmente circa 33.000 studenti suddivisi su quattro campus principali (Wollongonog, Sydney, Dubai, Kuala Lumpur) ed offre oltre 300 diversi corsi di studio (Post Graduate ed Undergraduate) che abbracciano molteplici aree disciplinari: dall’Economia e marketing, alla Scienze mediche e della salute, dall’Ingegneria, alle Scienze dell’informazione, dalle Scienze Sociali, giuridiche e umanistiche, alla letteratura ed all’arte.  Il Rettore Palmieri, inoltre, ha firmato  un secondo accordo volto a favorire la mobilità di docenti e studenti anche verso il campus di Dubai della Università di Wollongong. Il campus, con oltre 30 anni di esperienza, è una delle principali università degli Emirati Arabi.

 

Di Giuseppe Saluppo

Potrebbe Interessarti

Fanelli: “Fermiamo il governo del cambiamento…in peggio!”

“Uno scippo ai Comuni italiani, un pericoloso ritorno al passato sui vaccini, due schiaffi dolorosi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*