Home / Politica / “Il Comune di Campobasso blocchi quel concorso di idee”

“Il Comune di Campobasso blocchi quel concorso di idee”

“Il Comune di Campobasso, sul progetto idea scuole, non avrebbe proceduto attraverso avviso di gara ma con semplice protocollo d’intesa. Intervenga l’anticorruzione”. A sostenerlo è l’Acem, l’associazione costruttori del Molise. Dopo la richiesta di annullamento inoltrata al Comune di Campobasso, in assenza di un provvedimento di accoglimento, l’ACEM ha trasmesso all’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC) gli atti inerenti  il Concorso di Idee per l’acquisizione di proposte progettuali  per  la realizzazione di  3 edifici scolastici nel territorio di Campobasso.

Ragione della segnalazione l’attribuzione mediante protocollo d’intesa  di compiti e funzioni a  soggetti in potenziale conflitto di interesse nella procedura di affidamento, che invece dovrebbe essere svolta esclusivamente dal Comune di Campobasso quale amministrazione aggiudicatrice.

“Ribadisco che nessuno intende mettere in discussione l’importanza del tema della sicurezza nelle scuole in questo momento particolare in cui il tema è prioritario – dichiara il Presidente dell’ACEM Corrado Di Niro –  tuttavia andremo avanti in ogni sede e vigileremo sugli sviluppi dell’iniziativa in quanto riteniamo che l’intera fase pubblicistica antecedente  la scelta del contraente debba essere svolta esclusivamente dal Comune di Campobasso, senza ingerenze di terzi, conformemente a quanto stabilito dalla normativa vigente, anche perché non si tratta solo di selezionare il vincitore del concorso di idee, ma di conferire a quest’ultimo l’incarico dei successivi livelli di progettazione”.

Di Giuseppe Saluppo

Potrebbe Interessarti

Leader in passerella nel Molise

Per  il primo ministro del governo Italiano Paolo Gentiloni in visita elettorale al Molise (mai …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*