Home / Campobasso / Centro prelievi, urge un po’ di chiarezza

Centro prelievi, urge un po’ di chiarezza

Sulla paventata chiusura del Centro prelievi di via Toscana a Campobasso, occorrerebbe un po’ di chiarezza. Leggiamo, infatti, nella nota del Comune di Campobasso. “Ha avuto esito positivo l’incontro che questo pomeriggio il sindaco di Campobasso Antonio Battista ha avuto con il direttore generale della Sanità Marinella d’Innocenzo, con il direttore generale della Asrem Gennaro Sosto e con il dottor Giovanni Di Giorgio per scongiurare l’eventuale chiusura del centro prelievi di via Toscana. Nel corso dell’incontro è stato appurato che nella programmazione regionale rientra il centro prelievi di San Giovanni, come rientrano quelli di via Ugo Petrella e del Cep”. Fin qui, sembra tutto positivo. Poi, però, le ultime righe del comunicato del Comune lasciano qualche dubbio e perplessità. “Nei prossimi giorni si avranno notizie più dettagliate sulla possibilità di evitare la sospensione dell’attività del centro prelievi in questione”.  Scusate, ma se il Centro prelievi rientra nella programmazione regionale perchè nei prossimi giorni si avranno notizie più dettagliate sulla possibilità (supposizione astratta o concreta?) di evitare la sospensione? Un po’ di chiarezza non guasterebbe per evitare il rischio di turlupinare i cittadini.

 

 

Di Giuseppe Saluppo

Potrebbe Interessarti

Ramundo, cosa fai?

Oggi è stato consegnato alle famiglie interessate dalla raccolta differenziata, a mezzo posta, un opuscolo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*