Home / Campobasso / “Cattolica: Frattura riveda il decreto”, il Consigliere comunale Tramontano richiede una seduta monotematica

“Cattolica: Frattura riveda il decreto”, il Consigliere comunale Tramontano richiede una seduta monotematica

CAMPOBASSO. Il Consigliere comunale di Campobasso Alberto Tramontano ha richiesto un Consiglio comunale monotematico urgente a sostegno della Cattolica di Campobasso, che rappresenta un patrimonio della cittá di Campobasso da tutelare e sostenere.
La richiesta è stata sottoscritta da Consiglieri di maggioranza e di minoranza.
Gli amministratori della cittá capoluogo di regione non possono restare indifferenti di fronte agli appelli che provengono dagli operatori della Cattolica  e dai cittadini che beneficiano di servizi e prestazioni di eccellenza.
La Fondazione Giovanni Paolo II garantisce un servizio pubblico; é bene ricordarlo!
Quindi, evitando inutili e dannose strumentalizzazioni, il Consiglio comunale di Campobasso é chiamato a ribadire che la Cattolica é un patrimonio dei cittadini e per i cittadini! “Chiediamo che il Presidente della Regione-Commissario ad acta compia ogni azione utile a rivedere quanto disposto dal Decreto n. 63 del 23 novembre 2016, per consentire alla “Cattolica” di continuare a garantire le cure e i servizi a favore dei cittadini molisani e non; il Sindaco e la giunta di Campobasso si facciano parte attiva, insieme al Consiglio comunale, per difendere il diritto alla salute dei nostri concittadini”.

Di Virginia Romano

Potrebbe Interessarti

Registro tumori, c’è. Ma non può funzionare per mancanza di un regolamento

Registro tumori, esiste dal 2010 ma non riesce ancora a funzionare appieno perché manca il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*