Home / Campobasso / “Cattolica: Frattura riveda il decreto”, il Consigliere comunale Tramontano richiede una seduta monotematica

“Cattolica: Frattura riveda il decreto”, il Consigliere comunale Tramontano richiede una seduta monotematica

CAMPOBASSO. Il Consigliere comunale di Campobasso Alberto Tramontano ha richiesto un Consiglio comunale monotematico urgente a sostegno della Cattolica di Campobasso, che rappresenta un patrimonio della cittá di Campobasso da tutelare e sostenere.
La richiesta è stata sottoscritta da Consiglieri di maggioranza e di minoranza.
Gli amministratori della cittá capoluogo di regione non possono restare indifferenti di fronte agli appelli che provengono dagli operatori della Cattolica  e dai cittadini che beneficiano di servizi e prestazioni di eccellenza.
La Fondazione Giovanni Paolo II garantisce un servizio pubblico; é bene ricordarlo!
Quindi, evitando inutili e dannose strumentalizzazioni, il Consiglio comunale di Campobasso é chiamato a ribadire che la Cattolica é un patrimonio dei cittadini e per i cittadini! “Chiediamo che il Presidente della Regione-Commissario ad acta compia ogni azione utile a rivedere quanto disposto dal Decreto n. 63 del 23 novembre 2016, per consentire alla “Cattolica” di continuare a garantire le cure e i servizi a favore dei cittadini molisani e non; il Sindaco e la giunta di Campobasso si facciano parte attiva, insieme al Consiglio comunale, per difendere il diritto alla salute dei nostri concittadini”.

Di Virginia Romano

Potrebbe Interessarti

Maroncelli, consigliere comunale o Sea?

Singolare il caso del consigliere comunale di Campobasso, Gianluca Maroncelli con delega alle contrade. In …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*