Home / Politica / “Casa di riposo Pistilli, ne parli il Consiglio comunale”

“Casa di riposo Pistilli, ne parli il Consiglio comunale”

Avendo appreso dagli organi di informazione, delle recenti dimissioni del Presidente del Consiglio d’Amministrazione della Casa di Riposo “Don Carlo Pistilli” di Campobasso, e considerato che le stesse, da quanto si evince, mettono in evidenza il perdurare di contrasti tra la stessa Amministrazione Comunale e la dirigenza della struttura in merito ad importantissime scelte gestionali dell’Ente, i Consiglieri Comunali di opposizione Pilone, Cancellario e Fasolino, hanno presentato una mozione urgente, che sarà discussa durante la seduta del prossimo Consiglio Comunale, per promuovere, ai sensi dell’art. 23 del Regolamento Interno sul funzionamento del Consiglio Comunale, un’ampia discussione d’indole tecnico-amministrativa sull’argomento in oggetto allo scopo di avere lumi da parte dell’esecutivo Comunale ed anche, eventualmente, per sollecitare l’attività deliberativa della Giunta attraverso la presentazione e la votazione di un Ordine del Giorno di indirizzo scaturente dalla discussione stessa. “Va ricordato che la Casa di Riposo dal 2008 è un’Azienda Pubblica di Servizi alla Persona, quindi Ente Pubblico senza fini di lucro, con personalità giuridica di diritto pubblico, autonomia statutaria, patrimoniale, contabile, gestionale e tecnica ed opera con criteri imprenditoriali, con nomina del Consiglio D’Amministrazione da parte del Comune di Campobasso. La struttura accoglie poco più di 80 ospiti, la stragrande maggioranza, a quanto è dato sapere, non autosufficiente. Risulta fondamentale, quindi, l’elevata funzione sociale e, per certi versi, sanitaria che la struttura riveste per la città di Campobasso e non solo. Poichè sull’argomento è indispensabile un approfondimento non solo politico, ma anche gestionale e metodologico, si è resa necessaria la richiesta di chiarimenti per inquadrare meglio le motivazioni delle dimissioni anche in virtù delle scelte che l’Amministrazione intende assumere a riguardo. I sottoscritti Consiglieri Comunali: Pilone, Cancellario e Fasolino, colgono, nel frattempo, l’occasione per ringraziare il presidente dimissionario Dott. Angelo Cristofaro per il lavoro svolto, per l‘abnegazione dimostrata nelle sue funzioni e per il senso di servizio e di umanità che ha prestato nel gestire la “Governance” di un’attività preziosa per la nostra collettività. Nel riconoscergli la profonda professionalità testimoniata, intendono dimostrargli tutta la vicinanza per il coraggio assunto e nello stesso tempo lo invitano a non mollare mai augurandogli ogni successo per le scelte future che intende perseguire”.

Di admin

Potrebbe Interessarti

Liste d’attesa, il calvario

157 giorni per una Tac al Cardarelli, 365 per un ECOCOLOR DOPPLERGRAFIA CARDIACA al Veneziale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*