Home / Politica / Carlo Veneziale candidato alla presidenza per il centrosinistra

Carlo Veneziale candidato alla presidenza per il centrosinistra

Alla fine, il centrosinistra ha scelto Carlo Veneziale come candidato unitario alla presidenza della Giunta regionale. La sua figura è riuscita a mettere insieme il Pd e Ulivo 2.0. con il passo indietro di Paolo Frattura e Roberto Ruta. Carlo Veneziale, 46 anni, assicuratore. Da sempre a sinistra, la sua è una famiglia di valori socialisti poi confluito nel Pd.  Ha guidato Finmolise prima di essere chiamato, proprio da Paolo Frattura, come assessore alle Attività produttive nella sua giunta a febbraio del 2016. Va a chiudersi, così, la partita assai tirata per la candidatura alla presidenza della Giunta regionale che ha visto per lunghi tratti contrapposti sia lo stesso Paolo Frattura che Roberto Ruta. Erano, anche, balenati altri nominativi per cercare di fare la quadra. Uomini della cosiddetta società civile. Alla fine, però, per evitare uno strappo che sarebbe stato insanabile per il centrosinistra, le due componenti contrapposti hanno accettato il nome di Carlo Veneziale. Un passaggio che ha consentito di chiudere il lungo braccio di ferro che ha visto, anche, la presenza di un esponente del Pd nazionale a Campobasso proprio nel tentativo di arrivare ad un’unitarietà d’intenti. Quando tutto lasciava presagire due strade diverse e diversificate nel centrosinistra, a chiudere il cerchio Carlo Veneziale che sarà il candidato alla presidenza della Giunta regionale dell’intero centrosinistra

Di Giuseppe Saluppo

Potrebbe Interessarti

Bregantini Vescovo politico?

Di Giuseppe Saluppo   Possibile che un Vescovo possa esprimersi in questa maniera? All’inizio, in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*