Home / Campobasso / Campobasso a secco per il difetto di posa in opera di due saracinesche

Campobasso a secco per il difetto di posa in opera di due saracinesche

 Ecco quando i lavori non vengono resi ad opera d’arte. La copiosa perdita di acqua di oggi in via Duca d’Aosta dovuta all’errore nella posa in opera di due saracinesche. Domani, il capoluogo regionale a secco in molte sue parti.

Comune di Campobasso: “Dalle ore 22 di domani 29 marzo rubinetti a secco in molte strade della città. I lavori che il 27 marzo hanno interessato la condotta idrica – comportando l’interruzione del flusso idrico in molte zone della città – sono terminati ieri sera, ma dopo la riapertura i tecnici hanno constatato che ci sono due copiose perdite dalle flange dovute ad un difetto di posa di due saracinesche. Per riparare tali perdite è necessario effettuare l’interruzione idrica nelle seguenti strade: Corso Bucci, Via Genova, Corso G. Mazzini, Via Gorizia, Corso Vittorio Emanuele II, Via Herculanea, Piazza Cesare Battisti, Via Manzo, Piazza Della Repubblica, Via Marconi, Piazza della Vittora, Via Milano, Piazza D’Ovidio, Via Monforte, Piazza G. Pepe, Via Monsignor Bologna, Piazza Regina Elena, Via N. Sauro, Piazza Savoia, Via Nobile, Piazza V. Cuoco, Via Palombo, Piazza Venezia, Via Pietrunto, Piazza Vittorio Emanuele II, Via Pisa, Via A. Cardarelli, Via Roma, Via Albino, Via Romagnoli, Via Benevento, Via Scatolone, Via Cavour, Via Torino, Via De Attelis, Via Trento, Via E. Muricchio, Via Trieste, Via Ferrari, Via Umberto I, Via Firenze, Via V. Veneto, Via G. D’Amico, Via Verdone, Via G. Garibaldi, Via Zara, Via G. Jezza, Via Zurlo, Via G.Manzo, Viale Regina Elena, Via Gazzani, Viale U. Petrella, Via Duca degli Abruzzi, Via G. Pascoli, Via P.pe di Piemonte, Via G. Leopardi, Via Kennedy, Via A. Monzoni, Via U. Foscolo, Via De Amicis. L’interruzione idrica è prevista dalle ore 22 alle 5 del mattino seguente, giovedì 30 marzo. Nel ringraziare la popolazione per la collaborazione ci scusiamo per gli eventuali disagi”.

Di Giuseppe Saluppo

Potrebbe Interessarti

Fidanzato denunciato per sequestro di persona

Nella serata di ieri, una pattuglia della Polizia di Stato di Isernia,  nel corso degli …

Un Commento

  1. Se i disagi relativi all’acqua hanno dei responsabili, verranno fatti pagare per questo? Sarebbe ora che si facesse così a cominciare da chi non ha controllato per scendere poi a chi materialmente ha sbagliato. E chiederci perché l’errore è stato fatto. Come fa un operaio idraulico a sbagliare così clamorosamente o è stato scelto il primo che capita?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*