Home / Campobasso / “A Campobasso, 3 licenziamenti alla Seac e servizi di trasporto tagliati”

“A Campobasso, 3 licenziamenti alla Seac e servizi di trasporto tagliati”

“Nonostante gli appelli al Comune di Campobasso, in merito alla questione del trasporto urbano, oggi dobbiamo constatare il licenziamento di tre autisti da parte della Seac”. Lo sostengono, in una nota, i sindacati Cisal, Cisl, Uilt e Ugl. “La situazione, oggi, è ancora più grave perchè la Regione Molise ha stabilito che i contributi per il servizio di trasporto pubblico urbano saranno erogati soltanto per il 70%, l’altro 30% dovrà essere erogato dal Comune di Campobasso al fine di garantire i servizi minimi essenziali. Da un incontro con il Sindaco Battista e la commissione, è emerso chiarissimo che il Comune non ha risorse per coprire la quota propria. La società Seac, a questo punto, deciderà un taglio del 30% e non si riuscirà a garantire nemmeno i servizi minimi essenziali garantiti dalla Carta costituzionale e potrebbero esserci nuovi licenziamenti. E’ evidente, l’amministrazione comunale è più attenta alla nomina di altri assessori e si trovano le risorse finanziarie, invece i diritti dei cittadini e dei lavoratori vengono cestinati. Problemi, che andrebbero affrontati prima dell’ulteriore rinnovo della convenzione con la società che gestisce il servizio di trasporto pubblico urbano di Campobasso”.

Di Giuseppe Saluppo

Potrebbe Interessarti

Romagnuolo: “San Stefar, assurda situazione”

“Chiedo che si faccia immediatamente piena luce su una vicenda che, secondo il mio punto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*