Home / Politica / Camera, il collegio di Isernia al centrodestra, in bilico Campobasso

Camera, il collegio di Isernia al centrodestra, in bilico Campobasso

Camera dei deputati, un collegio sicuro al centrodestra, quello di Isernia e uno in bilico tra centrodestra e movimento Cinque Stelle quello di Campobasso. A questo risultato approda la simulazione elaborata da Salvatore Vassallo, ordinario di scienza Politica dell’Universita di Bologna, pubblicata oggi dal quotidiano La Repubblica. Una sorta di ricostruzione dei rapporti di forza tra i tre principali poli in tutti i collegi italiani. Lo studio si basa solo sui sondaggi delle ultime due settimane. Vediamo nel dettaglio quale la fotografia dei due collegi delle Camera del Molise.

Partiamo da quello di Isernia. Secondo lo studio del professor Vassallo, il candidato del centrodestra, Mario Pietracupa, partirebbe da una percentuale del 37,44% suscettibile di crescita proprio per l’area considerata politicamente più vicina alla coalizione di centrodestra tanto da contrassegnarlo con un quadratino verde. A seguire, la candidata del Movimento Cinque stelle, Rosa Alba Testamento, che toccherebbe un 31,99%. Staccata, la candidata del centrosinistra, Maria Teresa D’Achille con il 21,53% contrassegnata dal quadratino rosso.

Vediamo, ora, lo studio del professor Vassallo, cosa fotografa per il Collegio di Campobasso. Al primo posto, sarebbe il candidato Antonio Federico del Movimento Cinque Stelle che toccherebbe il 33,51% dei consensi. A ruota, la candidata del centrodestra, Aida Romagnuolo con il 32,31% dei consensi. Quindi, Vittorino Facciolla, candidato del centrosinistra con it 23,56% .

Naturalmente, come indica la stessa Repubblica, si tratta di stime approssimative anche se indicative di un flusso elettorale che va indirizzandosi.

Di Giuseppe Saluppo

Potrebbe Interessarti

In Consiglio regionale, rendiconto e assestamento

Un Consiglio regionale alle prese con i rendiconti finanziari del 2017, dell’assestamento di bilancio per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*