Blog

Cerimonia di intitolazione del Palasport di Isernia a Liborio Fraraccio

Si è svolta la cerimonia di intitolazione del Palasport cittadino a Liborio Fraraccio (1935-2002). Sul muro d’ingresso della struttura di via Giovanni XXIII è stata collocata una targa con la dicitura «Palasport Liborio Fraraccio», a sancire definitivamente una intitolazione decisa nel 2005 ma mai perfezionata attraverso una manifestazione ufficiale. Alla cerimonia, …

Leggi Tutto »

Termoli …cambia verso?

di Nicola Felice Spesse volte non serve strafare, non  occorrono con grandi opere, basta poco per avere un aspetto più gradevole e accettabile. Un piccolo esempio può essere l’addobbo, per le prossime festività del Santo Natale, con gli alberelli di abete che l’Amministrazione comunale ha  fatto in corso Nazionale di Termoli.  …

Leggi Tutto »

Lettera al direttore

Egregio Direttore,, non so da dove iniziare  con i tanti accadimenti, non certo positivi, che si susseguono da noi. Primo: le scuole: vorrei rammentare che l’allora sindaco di Bartolomeo chiuse, sic et simpliciter, le scuole ed in special modo quella di via Kennedy – che abbisognava di essere pulita e …

Leggi Tutto »

Il perchè de Il punto sui Comuni

Un costante e forte spopolamento sta portando a serie problematiche nelle varie realtà molisane. Abbiamo deciso, così, di dare voce e spazio ai sindaci dei Comuni molisani per conoscere più da vicino le problematiche ogni giorno devono affrontare e, possibilmente, risolvere. La regione Molise è formata da tanti piccoli comuni …

Leggi Tutto »

L’olivicoltura superintensiva in Molise non è la soluzione economica per le aziende olivicole

Di Pardo Di Paolo Tra le manifestazioni che avrebbero dovuto dare un senso alla 274esima edizione della Fiera d’Ottobre si è svolto un convegno, l’8.10.2016, dal tema “olivicoltura superintesiva”. I promotori sono stati un frantoiano, un vivaista, varie categorie di tecnici agricoli ed un potatore. Tutte categoria esprimenti, nella fase …

Leggi Tutto »

Lavoro per i giovani molisani= Utopia

di Massimo Dalla Torre   Abbiamo voluto titolare questo nuovo intervento riportando una scritta che c’è capitata di leggere sul muro di una costruzione posta alla periferia della città. Una frase che drammaticamente grida silenziosamente. Una frase che  porta inesorabilmente a riflettere sulla situazione lavorativa, ed in special modo quella …

Leggi Tutto »