Home / Campobasso / Bandi per le periferie, Consiglio comunale venerdì

Bandi per le periferie, Consiglio comunale venerdì

“Abbiamo deciso di non sospendere le relazioni istituzionali con il governo perché il presidente del Consiglio si è impegnato entro una settimana, dieci giorni, a risolvere il problema creato dal blocco dei fondi per il bando periferie disposto in Senato ad agosto con un emendamento al Milleproroghe”. Così il sindaco di Campobasso, Antonio Battista che nei giorni scorsi ha tenuto, anche una conferenza stampa, unitamente al sindaco di Isernia, Giacomo D’Apollonio. Venerdì, intanto , è stato convocato un Consiglio comunale monotematico sul tema al quale sono stato invitati, anche, i parlamentari molisani.   “ Non abbiamo capito le motivazioni per le quali non è possibile porre rimedio in queste ore – ha aggiunto il sindaco Battista –  Ma registriamo un impegno importante. Che metteremo alla prova dei fatti”. Per questo, è stato convocato un Consiglio comunale monotematico proprio per fare il punto della situazione e cercare di capire se le parole rassicuranti del presidente del Consiglio dei ministri si tramutino in azione successiva. Ricordiamo che per il comune di Campobasso in ballo ci sono 18 milioni di euro e per quello di Isernia, 10 milioni.  In Consiglio comunale la discussione, nella giornata di venerdì. “Se il governo non  dovesse giungere alla soluzione, noi sindaci non parteciperemo più ai lavori della conferenza unificata, dal cui esame passano tutti i provvedimenti”.

Di Giuseppe Saluppo

Potrebbe Interessarti

Di Lucente: “Sul Corecom montata una storia surreale”

“La vicenda delle nomine al Co.re.com sta sfuggendo di mano. Gli attacchi e la campagna …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*