Home / Economia / Api Molise: “Area di crisi per tutti i comparti”

Api Molise: “Area di crisi per tutti i comparti”

L’API Molise, Associazione della Piccola e media Industria del Molise, interviene sull’area di crisi complessa e sulle prospettive di sviluppo che essa offre al territorio regionale.

In primo luogo gli incentivi che saranno definiti negli accordi di programma riteniamo debbano essere rivolti a tutti i settori produttivi – dichiara il Presidente dell’API Antonio Patricielloin quanto la crisi ha colpito tutti i comparti in maniera drastica, e devono essere ponderati sulla  situazione economica della Regione e sulle condizioni di mercato realmente esistenti”.  

“Quindi, oltre ad incentivare le nuove iniziative industriali, occorre salvaguardare soprattutto il tessuto imprenditoriale già esistente  – aggiunge il Presidente dell’API – in quanto nell’area maggiormente interessata sono operative varie aziende di fornitori, rivenditori, produttori di materiali vari, che come indotto dell’edilizia hanno risentito non poco della crisi del settore e  non vanno lasciate da sole in questo momento”.

 

Infine – conclude Patriciello – è necessario accelerare al massimo le procedure per la sottoscrizione degli accordi di programma, cosicché già agli inizi del nuovo anno possano essere aperti i primi bandi; ma prima di tutto questo sarebbe opportuno un confronto con gli operatori per calibrare in maniera condivisa e quindi efficace la tipologia e l’entità degli incentivi da destinare per il rilancio delle attività economiche regionali e per cogliere al meglio le opportunità che il riconoscimento dell’area di crisi oggi offre al nostro territorio”.

 

Di Virginia Romano

Potrebbe Interessarti

“Campobasso, addio alla città giardino”

“Molte polemiche ha destato in questi giorni l’abbattimento di 3 pini secolari in piazza Falcone …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*