Home / Economia / Api Molise: “Area di crisi per tutti i comparti”

Api Molise: “Area di crisi per tutti i comparti”

L’API Molise, Associazione della Piccola e media Industria del Molise, interviene sull’area di crisi complessa e sulle prospettive di sviluppo che essa offre al territorio regionale.

In primo luogo gli incentivi che saranno definiti negli accordi di programma riteniamo debbano essere rivolti a tutti i settori produttivi – dichiara il Presidente dell’API Antonio Patricielloin quanto la crisi ha colpito tutti i comparti in maniera drastica, e devono essere ponderati sulla  situazione economica della Regione e sulle condizioni di mercato realmente esistenti”.  

“Quindi, oltre ad incentivare le nuove iniziative industriali, occorre salvaguardare soprattutto il tessuto imprenditoriale già esistente  – aggiunge il Presidente dell’API – in quanto nell’area maggiormente interessata sono operative varie aziende di fornitori, rivenditori, produttori di materiali vari, che come indotto dell’edilizia hanno risentito non poco della crisi del settore e  non vanno lasciate da sole in questo momento”.

 

Infine – conclude Patriciello – è necessario accelerare al massimo le procedure per la sottoscrizione degli accordi di programma, cosicché già agli inizi del nuovo anno possano essere aperti i primi bandi; ma prima di tutto questo sarebbe opportuno un confronto con gli operatori per calibrare in maniera condivisa e quindi efficace la tipologia e l’entità degli incentivi da destinare per il rilancio delle attività economiche regionali e per cogliere al meglio le opportunità che il riconoscimento dell’area di crisi oggi offre al nostro territorio”.

 

Di Virginia Romano

Potrebbe Interessarti

“Ex Zuccherificio, pronti ad azioni eclatanti”

“Siamo andati a Guglionesi e siamo riusciti a scambiare quattro parole con il Ministro Lezzi”. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*