Home / Campobasso / Anziana muore ma non c’è il pezzo di terra per seppellirla

Anziana muore ma non c’è il pezzo di terra per seppellirla

Possibile, che un’anziana di 85 anni, deceduta domenica a Campobasso e che ha lasciato come ultima volontà di essere sepolta sotto terra, da tre giorni resti in sala mortuaria perchè ancora non è possibile provvedere a dare sepoltura perchè mancherebbe il fazzoletto di terra per potere adempiere alle volontà della defunta? E con la famiglia costretta a fare la spola ogni giorno per cercare di dare degna sepoltura alla cara congiunta? Torno a parlare della situazione al cimitero di Campobasso. Sia, per i costi elevatissimi per i loculi che per la gestione complessiva dell’area cimiteriale che, pure, dovrebbe rappresentare il fiore all’occhiello di una città. Per il rispetto che si deve ai morti e per chi resta.

Di Giuseppe Saluppo

Potrebbe Interessarti

Migranti, cerchiamo una via di mezzo

Caro direttore, Nell’augurarle buona festa dell’Assunta, vorrei esaminare con lei un tema spinoso che, a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*