Home / Campobasso / Anziana muore ma non c’è il pezzo di terra per seppellirla

Anziana muore ma non c’è il pezzo di terra per seppellirla

Possibile, che un’anziana di 85 anni, deceduta domenica a Campobasso e che ha lasciato come ultima volontà di essere sepolta sotto terra, da tre giorni resti in sala mortuaria perchè ancora non è possibile provvedere a dare sepoltura perchè mancherebbe il fazzoletto di terra per potere adempiere alle volontà della defunta? E con la famiglia costretta a fare la spola ogni giorno per cercare di dare degna sepoltura alla cara congiunta? Torno a parlare della situazione al cimitero di Campobasso. Sia, per i costi elevatissimi per i loculi che per la gestione complessiva dell’area cimiteriale che, pure, dovrebbe rappresentare il fiore all’occhiello di una città. Per il rispetto che si deve ai morti e per chi resta.

Di Giuseppe Saluppo

Potrebbe Interessarti

“Chi vuole l’annessione del Molise non ha “diritto di veto” sul futuro del governo regionale”

“Più leggo le posizioni personali di “rappresentati politici” locali del centrodestra più mi chiedo come …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*