Home / Politica / “Accordo di confine, che fine farà il San Timoteo”

“Accordo di confine, che fine farà il San Timoteo”

“Si apprende dagli organi di stampa di un recente incontro sulla sanità tenuto ad Agnone,  con la partecipazione completa dei vertici del settore sanitario regionale con a capo il Presidente-Commissario arch. Frattura e il Direttore Generale dell’ASREM ing. Sosto”.  Scrive il presidente del Comitato San Timoteo, Nicola Felice. “Nell’incontro è stato annunciato la realizzazione del centro regionale di reumatologia, inoltre è stato illustrato quanto previsto nell’accordo di confine con la regione Abruzzo per l’ospedale di area disagiata “Caracciolo”. Accordo, di prossima sottoscrizione, previo il necessario beneplacito da parte del tavolo tecnico interministeriale, essendo la nostra regione in piano di recupero e commissariata. Il Comitato San Timoteo apprezzando e ritenendo utile l’iniziativa intrapresa, è tornato a chiedere, agli stessi vertici regionali, un incontro anche a Termoli. Occasione indispensabile per far conoscere alla collettività quanto nello stesso accordo di confine è previsto, con discipline e strutture sanitarie interessate, per il territorio della costa delle due regioni”.

 

Di Giuseppe Saluppo

Potrebbe Interessarti

Per la sede regionale è probabile tornino di attualità le Due Torri di Vazzieri

E’ toccato al presidente dell’Acem, l’associazione dei costruttori edili del Molise, Corrado Di Niro, e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*