Home / Politica / 28 milioni di euro dalla Regione agli enti locali per pagare le imprese

28 milioni di euro dalla Regione agli enti locali per pagare le imprese

Circa 28 milioni di euro destinati dalla Regione Molise agli enti locali, per il pagamento di imprese e operatori economici. Il provvedimento è stato adottato in queste ore dalla regione Molise e attengono pagamenti fermi da oltre un anno per lavori già eseguiti dalle imprese e relativi a viabilità, edilizia scolastica, sistema idrico e raccolta rifiuti. “Abbiamo avviato oggi i pagamenti agli Enti locali interessati per lavori da liquidare a favore di imprese e operatori economici per circa 28 milioni di euro – ha detto il presidente della giunta regionale, Donato Toma. – Ancora cospicue risorse sul territorio che creano liquidità per le imprese. Continuiamo sulla scia di quanto programmato». Era stata l’Acem, l’associazione costruttori, in un apposito incontro con i vertici regionali, a chiedere il pagamento di quanto le imprese del settore reclamavano da tempo per i lavori già eseguiti. Qualcosa come una ottantina di milioni di euro. Il primo stanziamento immediato di 13 milioni di euro che fece seguito proprio all’incontro con l’Acem e oggi i successivi 28 milioni di euro rappresentano, in questo momento, per il mondo delle imprese edili una vera e propria boccata d’ossigeno considerando lo stato comatoso del settore. Tutto questo, in attesa della chiusura dei pagamenti ma, soprattutto, di una nuova programmazione in termini di lavori pubblici. Ovverossia, di nuovi investimenti tanto importanti in una regione priva di infrastrutture e alle prese con profondi dissesti idrogeologici.

 

 

Di Giuseppe Saluppo

Potrebbe Interessarti

Tunnel di Termoli, tutto rinviato alla struttura regionale

Tunnel di Termoli, una soluzione politica per uscire fuori dall’imbarazzo di un sì o un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*